Follow us on social

Umbria Green Magazine Umbria Green Magazine Umbria Green Magazine

Libri e dintorni

«Ad Auschwitz salutai mio padre, non lo vidi mai più. Quando entrai nel campo avevo

«Sappi, Carlo mio, che durante il viaggio ho sofferto il soffribile, come accade a chi

Il nuovo anno è ormai iniziato e con gennaio si moltiplicano to do list e

Scuola

E' di qualche giorno fa il messaggio della Portavoce alla Camera dei deputati, Sottosegretaria di Stato al Ministero della  Transizione Ecologica, Ilaria Fontana, che ringrazia pubblicamente Barbara Floridia, sottosegretario di Stato al Ministero dell'istruzione nel governo Draghi per il piano

Entro il 2025, 6 lavoratori su 10 dovranno avere competenze green o digitali: sono i dati del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere presentato nei giorni scorsi nell’ambito della trentesima edizione di Job&Orienta, il salone dell’orientamento - Scuola, Formazione Lavoro 2021

Interviste

Nell'economia della parola, limpida, diretta, acuminata, Maria Grazia Calandrone svela l'immensità della vita consegnandoci immagini capaci di restare nella memoria del lettore per la loro forza e la loro energia. Lo abbiamo visto nella poesia e nella narrativa, in quest'ultima

In occasione della sesta edizione di Umbria Green Festival, abbiamo intervistato uno degli ospiti della kermesse umbra, Valerio Magrelli che ha approfondito il suo rapporto con la poetica di Andrea Zanzotto, ha parlato di luoghi e paesaggi e della forza

Economia Sostenibile

Ringraziamo l'autore, Filippo Mazzolini, per l'approfondimento che riportiamo di seguito sul fenomeno climatico che ha colpito il nostro Paese proprio nei giorni scorsi. Filippo Mazzolini, 38 anni e residente a Foligno (PG), architetto libero professionista da sempre appassionato di meteorologia

Il World Economic Forum di Davos si sta svolgendo in questi giorni in modalità virtuale per il secondo anno consecutivo. Iniziato il 17 gennaio e fino al 21 gennaio, il World Economic Forum vedrà l'intervento di politici ed economisti mondiali

E' stato denominato il “Patto sul clima di Glasgow”, il testo approvato dai Paesi partecipanti alla COP26. Ma cosa è stato deciso e in quali azioni concrete verranno coinvolte le varie Nazioni? L'accordo Usa-Cina Mentre Usa e Cina hanno stretto un accordo

Abbiamo seguito con grande interesse la prima settimana di Cop26. Ora che ci stiamo avvicinando alla data di chiusura del 12 novembre, sono molti gli argomenti che restano aperti e che riguarderanno l'accordo di tutte le 195 Nazioni del mondo.

Contaminazioni

Meravigliosa è la forza dei deserti d’Oriente fatti di pietre, di sabbia e di sole, dove anche l’uomo più gretto capisce la propria pochezza di fronte alla vastità del creato e agli abissi dell’eternità, ma ancor più potente è il deserto delle città fatto di moltitudini, di strepiti, di ruote, d’asfalto, di luci elettriche, e di orologi che vanno tutti insieme e pronunciano tutti nello stesso istante la medesima condanna.

Dino Buzzati

You don't have permission to register